Si parla di prodotti biologici, novità nel mondo del make up e molto altro.

martedì 15 marzo 2016

Review sulla nuova collezione di Lavadenti della Lush

Ben ritrovate mie care e cari, 
oggi sono qui per parlarvi della nuova collezione Lavadenti presentata all'evento, nel negozio Lush in Via Torino a Milano. 

Per collezione Lavandenti della Lush, si intende il dentifricio in due tipi di formato: in polvere e in pastiglia [clicca qui per vedergli sul sito ufficiale]

Ci sono tre tipi di confezione di Lavadenti in polvere, quella che sto usando attualmente io, si chiama Ultra Blast [clicca qui per vedere prezzo, Inci ect] che consiste in una miscela di menta verde e menta piperita che si unisce alla forza del wasabi. Vi posso dire, visto che la sto usando, che il suo gusto non è forte come può sembrare dalla descrizione, ma i tre ingredienti sono stati ben dosati e non risultano eccessivi. 
Il secondo tipo si chiama Tooth Fairy [clicca qui per vedere prezzo, Inci ect] che consiste in una polverina brillantinata, ma che non lascia i brillantini sui denti quando si usa al gusto fragola. 
Il terzo tipo si chiama Atomic [clicca qui per vedere prezzo, Inci ect] che consiste in una polverina dal gusto di miscela di caffè e cardamomo, cannella macinata e chiodi di garofano, e posso dirvi dopo averla annusata avevo la sensazione che dentro ci fosse il pepe, quindi la consiglio per chi ama i gusti forti e decisi. 

Una domanda che penso vi starà sorgendo spontanea sia: Come si usa la polverina Lavadenti? 
Io questo tipo di dentifricio posso dirvi che lo uso, bagnando prima sotto l'acqua lo spazzolino e poi lo premo sopra la polverina, scuoto l'eccesso e comincio a fregare i denti come al solito. 

L'Ultra Blast mi piace perchè mi lascia la sensazione di bocca pulita e il suo gusto non lo trovo eccesivo. Vi mostro i prodotti in foto tra cui vedrete anche lo spazzolino in legno ecologico che ci hanno regalato a fine evento. 


 

Proseguo parlandovi dei Lavadenti in pastiglia, che sono di 5 tipi, ogni confezione contiene 100 pastiglie : 
Il primo tipo, che vedete anche in foto, si chiama Bling [clicca qui per vedere prezzo, Inci ect] e sono pastiglie all'aroma di arancia brasiliana, con polvere di guaranà e papaina per donare brillantezza ai denti. La mia opinione personale su queste pastiglie è che hanno un buon aroma. 
Il secondo tipo, che vedete in foto, si chiama Oral Pleasure [clicca qui per vedere prezzo, Inci] all'aroma dei frutti della passione, olio essenziale di rosa di Damasco ed essenza assoluta di vaniglia equosolidale. Anche su queste posso dirvi che se piacciono i frutti della passione sono gustose. 
Il terzo tipo, si chiama Boom! [clicca qui per vedere prezzo, Inci ect] ed è a base di carbone, ma tranquilli che non lascia i denti macchiati di nero, ed è all'aroma di coca cola.
Il quarto tipo, si chiama Miles of smiles [clicca qui per vedere prezzo, Inci ect] ed è all'aroma di menta, ne contiene tre diversi tipi: menta piperita inglese, menta piperita biologica, menta campestre.
Infine il quanto tipo si chiama Limelight [clicca qui per vedere prezzo, Inci] ed è ricco di lime, limone e frutto di baobab.



Penso che anche in questo caso sorga spontanea una domanda: Come si usano le pastiglie Lavadenti? Si usa mettendosi una pastiglia in bocca, masticarla in modo da sbriciolarla, senza ingoiarla, mettere lo spazzolino in bocca ed iniziare a sfregare. 

Posso dirvi, visto che sto usando entrambi i tipi che io trovo più comoda la polverina. 
Voi cosa ne pensate? 

Questi tipi innovativi di dentifricio, sono contenuti in un packaging 100% riciclabile, sono fatti tutti a mano e con ingredienti naturali, sono auto conservanti e il loro formato solido, secondo me, gli rende pratici da portarsi in aereo, in cui spesso si ha problemi per la questione "liquidi". 

Spero che questo post vi sia utile e che vi sia piaciuto, fatemi sapere cosa ne pensate, se volete, in un commento. 
Un Abbraccio.  

  






lunedì 14 marzo 2016

Review sulla Maschera viso Rania al Ghassoul della Tea Natura

Ben ritrovate mie care e cari, 
oggi vi parlerò e vi mostrerò la maschera viso Rania al Ghassoul della marca biologica italiana Tea Natura [clicca qui per vedere il loro sito]

Questo prodotto è una maschera viso che contiene oltre il 10% di argilla saponifera Ghassoul del Marocco, cioè un'argilla che ha proprietà purificanti, assorbe il sebo in eccesso e deterge, unita alla polvere di noccioli di albicocca, per sa si che svolge anche una azione esfoliante, scrubbante.

Ho comprato questa maschera perchè è perfetta per pelli come la mia, cioè mista e anche per le pelli grasse, ma posso dirvi che andrebbe bene secondo me, anche per le pelli normali e sensibili, perchè sulla mia pelle, l'azione esfoliante e scrub di queste maschera l'ho sentita molto delicata, ma al tempo stesso dopo che mi risciacquavo mi sentivo la pelle pulita e non secca. 

Ve la mostro: 


In conclusione consiglio questa maschera. 
Potete acquistarla nei siti di rivendita di prodotti eco bio [clicca qui per vedere la lista di siti che consiglio per esperienza diretta] oppure potete vedere le se trovate nelle bio profumerie delle vostre città. 

Spero che questo post vi sia piaciuto e che vi sia utile, se volete potete dirmi cosa ne pensate con un commento. 
Un Abbraccio. 
   

sabato 12 marzo 2016

Review su alcuni prodotti della Antos cosmesi naturale

Ben ritrovate mie care e cari. 

Oggi sono qui per farvi la mia recensione su alcuni dei prodotti della marca biologica italiana Antos [clicca qui per vedere il loro sito] che sto utilizzando da diverso tempo. 

La Antos è un'azienda italiana nata più di vent'anni fa, a Monferrato che si trova a pochi passi dalla pianura Padana. La filosofia di Antos è creare in laboratorio in maniera artigianale e con ingredienti totalmente naturali, prodotti semplici, creativi, essenziali e freschi. 
Il tutto secondo me a dei prezzi molto accessibili. 

Parto con la mia review, mostrandovi il primo prodotto che ho acquistato di questa marca, che sarebbe la Cera labbra al gusto cioccolato e caffè [clicca qui per vederla sul sito ufficiale Antos] 
Questa categoria di prodotti mi ha sempre incuriosita fin dall'inizio, essendo io un'amante e una fissata dei prodotti labbra, e vi posso dire che mi piace molto, il gusto è delizioso, è un perfetto connubio tra cioccolato e caffè. Il tutto racchiuso in un tubetto composto da un liquido in gel trasparente che si stende perfettamente, non appiccando le labbra e le lascia lucide come un lucidalabbra. Ve lo mostro: 

 

Il secondo prodotto che vi mostro è la Lozione antiforfora [clicca qui per vederla sul sito ufficiale Antos]. Di questo prodotto posso dirvi che è delicato sulla cute ed efficace, voglio specificare che il grado di efficacia cambia a seconda di persona a persona, nel senso questa lozione secondo me, funziona se si ha un leggero problema di forfora, che compare ad esempio a causa del ciclo mestruale o per stress; ma se il problema consiste in una forfora massiccia probabilmente converrà usarla in maniera assidua con l'aggiunta di un parere di un medico tricologo.  

Il terzo prodotto che vi mostro è il Bagno schiuma esfoliante con microsfere di rocciolo di albicocca [clicca qui per vederlo sul sito ufficiale Antos]. Questo bagnoschiuma mi piace, perchè si sente che esfolia la pelle, ma in maniera delicata, non gratta la pelle, non lascia rossori, quindi secondo me è adatto alle pelli delicate, inoltre lascia la pelle detersa ma senza seccarla. 


Gli ultimi due prodotti riguardano il grande cruccio delle donne, la Cellulite, che ahimè colpisce anche le più insospettabili ahahah. Su questo discorso secondo me, è doveroso iniziare dicendo che nessun prodotto fa il miracolo da solo, ma deve essere accompagnato da uno stile di vita che comprenda il movimento e una alimentazione il più sana e genuina possibile. 
Detto questo io uso di questa marca , il Bagnoschiuma alle alghe [clicca qui per vederlo sul sito della Antos] e la Crema anticellulite [clicca qui per vederla sul sito Antos] che sto per terminare e a breve ricomprerò. Il Bagnoschiuma secondo me deterge bene, è liquido trasparente che ho cercato di fotografarvi mettendolo sulla spugna. La Crema messa poco alla volta con un bel massaggio rotatorio si assorbe bene, inoltre secondo me il barattolo della crema una volta finito può essere utile per essere riutilizzato per contenere alto. 
Quindi per me sono entrambi promossi! 



La mia review è giunta al termine, spero di esservi stata di aiuto e che vi piaccia. 
Fatemi sapere cosa ne pensate, se volete, con un commento. 
Un Abbraccio.